Le nicchie scricchiolano e le aziende sono troppo piccole

Oggi viviamo in un “mondo Vuca“. Un mondo in cui il mercato va su e giù rapidamente (volatility, volatile), in cui nessuno si azzarda più a fare previsioni (uncertainity, incerto), un mondo dove, grazie agli strumenti informatici e tecnlogici di cui disponiamo, siamo tutti conessi (complexity, complesso) ed un mondo dove tanti fanno cose nuove e diverse (ambiguity, ambiguo), chi fa cosa? Amazon distribuisce o fa anche prodotti? Apple fa smartphone o anche auto?

Insomma, un mondo molto più complicato rispetto a qualche anno fa, un mondo in cui “piccolo” non è più sinonimo di “bello”.

Io fossi un’azienda valuterei con attenzione la possibilità di entrare in qualche gruppo. Io ho fatto una scelta simile: la mia Sei Consulting è entrata in EY. Ivan Losio

Cosa possono fare le nostre aziende? Perchè è un buon momento per riflettere sulla possibilità di entrare in grandi gruppi per puntare ad una maggiore innovazione e per non dover rinunciare a fare R&S?

 

Scopri di più leggendo l’intervista a Ivan Losio, Partner EY, pubblicata sul Giornale di Brescia mercoledì 11/12/2019.

 

Le nicchie scricchiolano e le aziende sono troppo piccole – Giornale di Brescia, 11/12/2019