La fabbrica lean evita ogni giorno mezze maratone fra attrezzi e uffici

  • Il 6 novembre l’azienda di Lallio ha ospitato una giornata di formazione applicata con la Bike 4.0 di EY SpA
  • Coinvolte nella formazione anche diverse imprese bergamasche ospiti di NTS
  • Formazione esperienziale applicata per promuovere l’eccellenza in fabbrica e in ufficio

 

NTS spa, nata nel 1959, eccellenza specializzata in progettazione e costruzione stampi, stampaggio termoindurente, stampaggio di materiali termoplastici e assemblaggio, realtà di 25mln€ di fatturato con oltre 250 collaboratori in due sedi (la sede di 20.000 mq a Lallio e  una filiale produttiva di 5.000 mq in Romania, aperta nel 2005), è stata protagonista della nuova tappa formativa della Bike Factory 4.0 di EY SpA, il network internazionale di oltre 5.000 professionisti in Italia e 250.000 consulenti nel mondo.

Una giornata in azienda, che coinvolge operatori di NTS ed aperta anche ad altre imprese, sui temi della Lean Production 4.0 per l’ottimale gestione degli assemblaggi, attraverso un’attività di formazione esperienziale organizzata e gestita dagli esperti EY.

“Abbiamo accettato con entusiasmo di ospitare questa giornata, proprio perché puntiamo al miglioramento organizzativo continuo tramite una formazione eccellente dedicata alla crescita delle nostre persone, la nostra risorsa più preziosa. In un ambiente industriale come il nostro deve essere forte l’impegno a snellire i processi per poi digitalizzarli, altrimenti al contrario si digitalizzerebbe anche lo spreco. Dobbiamo capire che ridurre i costi di produzione è un impegno non solo a favore della competitività dell’azienda per generare il prossimo futuro ma anche per la sostenibilità generale, ambientale e sociale. NTS con questo evento punta ad avviare una nuova azione strategica volta a generare opportunità tra se ed i suoi stakeholders tra cui networking e sinergia d’impresa. Nella complessità di oggi mettersi in sinergia con la propria supply chain è una delle strade per generare nuovo valore ai propri mercati di riferimento.”, così dichiara l’Ing. Marco Manzoni, Vicepresidente esecutivo NTS S.p.A.., tra i partecipanti alla formazione.

“La Bike Factory è una fabbrica volta a diffondere la cultura della Lean Manufacturing. Attraverso la simulazione di una reale produzione trasmettiamo ai partecipanti i temi cardine di questa filosofia: riduzione degli sprechi, creazione del valore e miglioramento continuo. La Factory è poi integrata con tecnologie 4.0 che consentono di monitorare in real time i processi ed il valore prodotto dall’azienda – grazie al MES di fabbrica e ad un sistema di business intelligence da noi elaborato – che favoriscono una più efficiente gestione dei processi produttivi e logistici, e che supportano la formazione degli operatori grazie alla realtà virtuale” spiega Riccardo Giovanelli, manager di EY esperto di lean transformation.

“Miglioramento del processo prima, ed integrazione tecnologica poi, sono la chiave per un salto qualitativo delle nostre PMI. È necessario però formare adeguatamente risorse aziendali che siano in grado di guidare il cambiamento e promuovere l’eccellenza in fabbrica e in ufficio” aggiunge Massimo Trebeschi, senior manager di EY esperto di lean transformation.

La giornata prevede momenti di formazione teorica in aula alternati a momenti pratici e dimostrativi di gioco sulla mini fabbrica in cui si assemblano biciclette per bambini. I partecipanti sono chiamati a far funzionare la fabbrica occupando i diversi ruoli: assemblaggio, logistica interna, logistica esterna, controllo qualità, cliente.

Produzione e logistica ma anche collaborazione, gestione del cambiamento e team building sono i temi che vengono affrontati durante la giornata.

 

Leggi l’articolo sull’Eco di Bergamo del 15 gennaio 2020 

La fabbrica lean di EY in NTS