crisi

La previsione della crisi d’impresa: strumenti e segnali di allerta

La crisi aziendale rappresenta un fenomeno di grande attualità a causa del contesto attuale. Le imprese più deboli e predisposte a subire gli effetti della crisi hanno riconosciuto spesso situazioni di difficoltà economica e finanziaria. Quest’ultime si sono poi trasformate in insolvenza ed, infine, dissesto.
Emerge quindi la necessità di prevedere il fenomeno della crisi d’impresa.
La tempestività nella previsione può infatti accrescere le probabilità di risoluzione delle problematiche aziendali.
Vi è quindi la necessità di produrre, in modo tempestivo, segnali di allerta utili per l’avvio delle procedure finalizzate a superare la crisi d’impresa.
Questa potrebbe trovare soluzione mediante l’utilizzo sistematico dei modelli di previsione delle insolvenze aziendali.

L’obiettivo del lavoro è quello di individuare gli strumenti che, in modo tempestivo ed efficace, sono in grado di prevedere l’approssimarsi di una crisi d’impresa.
In particolare, l’analisi è stata sviluppata approfondendo le caratteristiche, i punti di forza e di debolezza dei diversi strumenti studiati dalla letteratura ed applicati nella pratica aziendale. Il valore aggiunto del lavoro consiste nella riformulazione dei modelli di previsione delle insolvenze aziendali giudicati maggiormente rilevanti. Questo affinché l’efficacia degli stessi venga incrementata in un contesto economico attuale. Esso, infatti, è differente rispetto a quello nel quale i modelli di previsione erano stati contestualizzati.

Data l’attualità dell’argomento, il volume è rivolto alle banche, agli enti finanziari, alle imprese, ai consulenti aziendali. E’ rivolto inoltre a tutti coloro che sono interessati ad utilizzare strumenti in grado di prevedere le insolvenze aziendali.
A titolo esemplificativo, l’area Crediti e l’area Risk management delle banche e degli enti finanziari, così come ai Direttori amministrativi delle imprese.

Inoltre, il testo si presta ad essere destinato agli studenti di Lauree Magistrali in discipline economico-aziendali delle università italiane. In aggiunta, ai Master in ambito amministrativo-finanziario.

Autori: Elisa Giacosa, Alberto Mazzoleni