Sul Giornale di Brescia del 5 dicembre 2017 è stato pubblicato l’ultimo articolo del prof. Achille Fornasini. La rubrica inquadra lo stato corrente e le prospettive dei mercati finanziari.

Piazza Affari: novembre fiacco per la Borsa italiana. Fronte valute: dopo i cali di settembre, l’euro recupera sulla divisa Usa (+2,5%). Trend rialzista del petrolio. Non ferrosi in flessione

La Borsa di Milano. Novembre fiaccoa Piazza Affari (-4,3% dai massimi di ottobre), che alleggerisce la performance dell’anno (+13%) allineandola a quella media europea. Nemmeno la pimpante Wall Street, che nel frattempo è cresciuta di un ulteriore 3,8%, ampliando a +22,6% l’esito su base annua, è riuscita a trainare al rialzo il listino milanese, condizionato com’è dal sovraccarico di titoli bancari. Su tale componente hanno pesato le negative reazioni del mercato alle linee guida sulla gestione dei crediti deteriorati dettate dalla Vigilanza europea, che seguiteranno a zavorrare il paniere del nostro indice azionario, pur in presenza di segnali positivi dal fronte macroeconomico.

Leggi l’articolo completo

Consulta la raccolta degli articoli dell’analisi tecnica