Appunti di lavoro del I°Forum Impresa & Finanza – A cura del centro studi AIB

1° forum impresa&finanza AIBQuesto primo Forum Impresa&Finanza rappresenta contemporaneamente un punto di arrivo e di partenza per l’attività che l’Associazione sta svolgendo in tema Credito.
È il punto d’arrivo di 4 anni di intensa attività su più fronti.
Il tema del credito alle nostre imprese è stato uno degli obiettivi fondamentali del programma del Presidente Bonometti.
Ci siamo impegnati ad affrontarlo attraverso una serie di azioni finalizzate a creare le condizioni per sostenere i nostri associati nel rapporto con il sistema bancario.
Per tale ragione abbiamo costituito un Tavolo del Credito. Questo è stato possibile grazie alla disponibilità di alcune banche, di particolare presenza sul territorio. Ci siamo riuniti con esse periodicamente, per condividere un’analisi della situazione e provare ad affrontarla insieme con lealtà e trasparenza. Il tutto senza giochi delle parti.

Alle banche abbiamo chiesto di tornare ad essere pazienti accompagnatrici delle necessità dell’impresa per consentirne la continuità operativa, se non la crescita e lo sviluppo, in periodi tanto drammatici.
Alle nostre imprese abbiamo chiesto di non pretendere cose impossibili in particolare per quanto riguarda il merito creditizio (ove non esistente), ma di presentarsi con i conti chiari, trasparenti e comprensibili, realizzando business plan veritieri e sostenibili.
La nostra linea d’azione può essere riassunta in pochi chiari punti.
1) tornare ai fondamentali nel rapporto banca-impresa, dopo le recenti ubriacature finanziarie.
2) Creare da un lato cultura finanziaria e dall’altro cultura d’impresa.

Abbiamo avviato molti progetti; attività formative, consulenziali e prodotti innovativi.

Un esempio è il credito di filiera che intende sostenere le micro-piccole imprese. Esso fa leva sulla strategicità del rapporto di subfornitura intrattenuto nei confronti delle multinazionali tascabili della nostra provincia. E’ divenuto una best practice a livello nazionale.

Abbiamo allargato questi progetti a tutti gli interlocutori della provincia, con la finalità di portare un concreto contributo alle necessità del sistema economico e sociale bresciano.
In questo senso l’Evento del 16 marzo 2017 rappresenta la conclusione di un percorso impegnativo ma anche ricco di soddisfazioni. Questo contributo intende posizionare il ruolo dell’Associazione come portavoce e punto di riferimento per le imprese del Territorio.
Allo stesso tempo, rappresenta un punto di partenza per delineare i progetti futuri e preparare un “passaggio di consegne” che assicuri continuità di approccio e garanzia di risultato nella consapevolezza che il dialogo banca-impresa sia l’unica strada percorribile per trovare una soluzione sostenibile alla luce dei vincoli normativi e delle difficoltà di mercato che entrambi stiamo affrontando.

Giacomo Gnutti
Delegato al Credito Associazione Industriale Bresciana

Potete trovare l’intero paper con l’analisi del dott. Alberto Mazzoleni: “Il rapporto banca – impresa. Analisi del contesto bresciano, lombardo e italiano” a questo link.